Longines Global Champions Tour Rome

Longines, Main Sponsor e Cronometrista ufficiale della FEI, torna protagonista a Roma per l’unica tappa Italiana del prestigioso circuito di salto ostacoli Longines Global Champions Tour, con ben due settimane di competizioni ospitate eccezionalmente per la prima volta al Circo Massimo.

L’evento clou della prima manifestazione, è stato il Longines Grand Prix del CSI5* altezza 1.60m e 300.000,00 Euro di montepremi, tenutosi sabato 11 settembre. Trentuno i binomi al via nel tracciato disegnato dallo chef de piste azzurro Uliano Vezzani con una prima manche comprensiva di tredici ostacoli e formula a jump-off come di consueto.

Il barrage ha visto trionfare indiscussa l’amazzone svedese Malin Baryard Johnsson, medaglia d’oro a squadre alle recenti Olimpiadi di Tokyo 2020. in sella a H&M Indiana (Kashmir van Shuttershof x Animo’s Hallo) 0/0 tempo 36″.74

A poco più di un secondo di distacco, 0/0 37″.82 il cavaliere tedesco Christian Ahlmann in sella a Mandato van de Neerheide (Emerald van’t Ruytershof x Pommeau du Heup). A chiudere il podio l’olandese Harrie Smolders su Monaco (Cassini II x Contender) 0/0 37″.89.
Qui la classifica completa.

L’orologio ufficiale della manifestazione: il modello The Longines Master Collection con diamanti e a fasi lunari.

Leave a comment

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s